Agosto - 2022
LunMarMerGio VenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
Settembre - 2022
LunMarMerGio VenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Ottobre - 2022
LunMarMerGio VenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
■ Eventi Centro Culturale Tommaso Moro - Gallarate
■ Altri eventi segnalati

 

Visita guidata
Gita: le chiese del Card. Montini
Centro Culturale Tommaso Moro - Gallarate
  
 
Quando: domenica 28 ottobre 2018
  14.00 - 19.30
Dove: prov di Milano
 

Il Centro Culturale Tommaso Moro di Gallarate 

INVITA AL PERCORSO GUIDATO

Nuove case per gli uomini:
le chiese del cardinal Montini

DOMENICA 28 OTTOBRE 2018

PROGRAMMA:
ore 14:00
Ritrovo in Largo Buffoni (entrata Autostrada) e partenza in pullman.
Visita alla Chiesa di Nostra Signora della Misericordia in Baranzate (arch. Mangiarotti),
alla Chiesa di S. Marcellina in zona Certosa (arch. Tedeschi)
alla Chiesa di S. Maria Annunciata dell'Ospedale San Carlo in zona S. Siro (arch. Ponti)
 
ore 19:30
Arrivo previsto a Gallarate
 
ISCRIZIONI: entro il 16 ottobre 2018 via email a matilde.lovazzano@virgilio.it lasciando i propri riferimenti ed il numero dei partecipanti.
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Euro 15,00 (comprensiva di pullman, visite guidate, offerta alle chiese visitate)
 
Durante l'episcopato del cardinale Giovanni Battista Montini (1955-1963) Milano si apriva al boom economico e all'industrializzazione. Erano gli anni di un'espansione frenetica e della grande immigrazione e agli occhi del vescovo la nuova città rischiava di restare un deserto in cui gli uomini erano abbandonati a se stessi.
La sua premura fu quella di creare nei quartieri luoghi di preghiera ma anche di aggregazione e umanità.
"Sentiamo il dovere di concorrere senza stanchezza e senza lamento, con civile e cristiana solidarietà, allo sviluppo eccezionale della nostra metropoli, offrendole l'assistenza religiosa e morale di tante nuove parrocchie".
Attento alla Bellezza e convinto che ogni età dovesse esprimere il rapporto con il sacro secondo la sensibilità del proprio tempo, Montini incoraggiò la ricerca di un nuovo linguaggio artistico e aprì alla collaborazione con i più grandi architetti del momento (Figini, Pollini, Ponti, Gardella, Tedeschi, Magistretti, Mangiarotti, Castiglioni…). Fu così che l'intera diocesi di Milano conobbe una stagione estremamente feconda con la progettazione e la costruzione di ben 135 nuove chiese.
 
Nei giorni della santificazione di papa Paolo VI, la visita guidata di tre significativi esempi di quella felice stagione artistica permetterà di cogliere le sollecitudini pastorali di una Chiesa già Conciliare e di aprire una riflessione sull'architettura del Sacro oltre ad offrire spunti per conoscere un capitolo cruciale della storia economica e sociale del nostro territorio esercitando lo sguardo a leggere i segni della contemporaneità
 
IN ALLEGATO VOLANTINO